Michael Schumacher è di nuovo cosciente e fuori pericolo

Michael Schumacher è di nuovo cosciente e fuori pericolo

Dicembre 17, 2018 Off Di News Online

Secondo indiscrezioni della stampa britannica, Michael Schumacher sarebbe di nuovo cosciente e non avrebbe più bisogno dei macchinari.

Michael Schumacher di nuovo tra noi

Sono trascorsi ormai 5 anni dal tragico incidente sulla neve che cambiò radicalmente l’esistenza di Michael Schumacher e della sua famiglia.

Nel Dicembre 2013, infatti, l’ex pilota della Ferrari rimase tragicamente vittima di un incidente sulle piste da sci che gli  causò gravissimi danni cerebrali.

Non si sapeva se sarebbe sopravvissuto o se sarebbe mai tornato quello di prima.

L’assoluta discrezione imposta dalla famiglia non hanno reso possibile restare aggiornati sulle condizioni di salute e sui progressi del campione.

Solo a fine 2017 gli amici sostenevano soltanto che Michael Schumacher stava ancora combattendo la sua atroce battaglia.

Ma poche ore fa, la stampa britannica, si è lasciata sfuggire che Schumacher è di nuovo sveglio e cosciente e non avrebbe nemmeno bisogno di restare attaccato alle macchine per respirare.

 Come vive oggi Michael Schumacher

Abbandonata la vita del campione, Michael Schumacher oggi vive in Svizzera dove viene seguito da un’equipe medica altamente specializzata che, stando alle indiscrezioni, costerebbe la bellezza di 55.000 euro a settimana.

Accanto a lui la moglie Corinna, i figli Mick e Gina Maria e il padre Rolf che non hanno mai voluto rilasciare interviste sulle condizioni di salute del nostro beniamino.

Se le informazioni che circolano in queste ultime ore, ancora non ufficiali, verranno confermate allora potremo dire che il tanto amato ex pilota tedesco è finalmente fuori pericolo. Sarebbe cosciente, lucido, non più costretto a letto e autonomo dal punto di vista della respirazione e dell’alimentazione.

Inoltre, sempre la stampa britannica, rassicura che il campione avrebbe mantenuto “il fisico” e, grazie all’ottima fisioterapia, ha recuperato un peso normale.

Voci di corridoio sono già pronte ad assicurare che si sta preparando un trasferimento in America per essere seguito da professionisti nel campo dei danni cerebrali.

Per ora attendiamo e gioiamo di avere di nuovo Michael Schumacher tra noi.